Lunedì 9/01/2017





Sono tornata a Bologna da meno di 24 ore e, strano ma vero, CiBi già mi manca.
Sono state vacanze intense, durante le quali non ho avuto neppure un po' di tempo per fermarmi a pensare e, nel mio caso, molto meglio così.
Sarà stato il fatto di lasciare casa con un metro e mezzo di neve e la voglia irrefrenabile di andarmi a lanciare per le discese con lo slittino. Come quando eravamo piccoli.
Quando arrivava la neve passavo le ore con il naso schiacciato alla finestra di camera dei miei, sopratutto la sera. Dalla loro finestra c'è la vista di tutta la vallata e si vede benissimo come la neve si posa sulle montagne intorno casa. -Lo confesso, anche in questi giorni sono stata perennemente attaccata a quel vetro-. Poi la mattina tutti noi bambini ci svegliavamo all'alba per accendere la tv e ascoltare al tg l'elenco delle scuole chiuse e lì partiva la gioia. Il mio palazzo era pieno di bambini e per poco non si sentiva l'urlo da stadio risuonare per la tromba delle scale, come quando segna la nazionale. Poi il tempo di recuperare tuta da sci, scarponi, guanti, cappello e chiavi dello garage e si correva in strada. Ultima tappa recupero dello slittino, e poi giù per le discese intorno casa, a costruire trampolini e a lanciarci in posti assurdi.
Poi a ora di pranzo si tornava a cassa. Io e mio fratello ci spogliavamo sempre sul tappeto all'ingresso e poi la nostra povera mamma pensava a sistemare il tutto.
Con tutto che eravamo super coperti ci bagnavamo fino alle mutande.

La neve per me ancora oggi è rimasta questo. E' magia. E' maglia da quando inizia a cadere, che stai con il naso attaccato alla finestra, fino a quando ti trovi bagnato fino alle ossa. E' magia, per assurdo, anche quando devi aiutare i tuoi a spalare la neve intorno alla macchina perchè prima o poi le dannate scuole le riaprono.

E così, anche e ora sono un po' malinconica, sono felice che queste vacanze si siano concluse così.

PS: ho montato i video fatti con la gopro in montagna. Durante quei giorni anche il mio storico slittino ci ha accompagnati.
 

Eh sì, il Molise è anche questo, è anche neve e paesaggi innevati che dientano subito magici.

Ciao, Gente.

Nessun commento:

Posta un commento

copyright © . all rights reserved. designed by Color and Code

grid layout coding by helpblogger.com