Sabato 24/12/2016


Certo, da quando non ci sono più le nonne non è più la stessa cosa, però cerchiamo sempre di mantenere le tradizioni.

Oggi abbiamo pranzato alle 15:30 perchè dovevamo aspettare che arrivasse mio fratello in treno. Ovviamente il pranzo a base di baccalà e finocchi come vuole il rito campobassano.
La cena invece l'abbiamo passata a casa di mia zia con mille mila portate di pesce, a raccontarci storie di famiglia, che poi sono sempre le stesse, ma che ogni volta ci fanno morire dal ridere.

Buona Natale, Gente.

Nessun commento:

Posta un commento

copyright © . all rights reserved. designed by Color and Code

grid layout coding by helpblogger.com