Ciao Robin.



Beh il mio Blog non poteva non parlare di lui, io non potevo non raccontarvi cos'è stato lui per me.

È già passato qualche giorno dalla sua scomparsa, ma forse è meglio così.

Avevo da poco aperto gli occhi quando sento la radiosveglia che, dalla camera dei miei, trasmette la notizia..non lo dimenticherò mai.
"Si ipotizza il suicidio"
"No, lui?? non è possibile."
 Credo che questo sia stato il pensiero un po' di tutti coloro che lo amavano, per tutti i sorrisi (e le lacrime) che ci ha strappato in questi anni.

Grazie a lui ho imparato a volare..  tenendo stretti i miei pensieri felici.

Sì perché dovete sapere che il mio film preferito è sempre stato "Hook, Capitano uncino."
Da piccola credo di aver consumato la cassetta per tutte le volte che costringevo i miei genitori o mio fratello a farmelo vedere.

Piango dalla prima scena all'ultima ..

E con questo film io mi ero innamorata di lui.

crescendo poi ho scoperto le sue moltissime interpretazioni, ed ho imparato a comprendere il genio che si nascondeva dietro quei personaggi, una bravura e, a mio parere, una sensibilità che pochi hanno.

Volevo scrivere due righe per lasciare un ricordo indelebile di lui anche tra le pagine di questo mio diario.

Ciao Robin.





Nessun commento:

Posta un commento

copyright © . all rights reserved. designed by Color and Code

grid layout coding by helpblogger.com