Odore di estati bolognesi

Mercoledì scorso sono tornata a Bologna.

Giù ho lasciato un tempo grigio, freddo e piovoso, arrivo qui verso le 17 e trovo 25° e uno splendido sole.

Tornando a casa ho sentito una strana sensazione, l'aria profumava di qualcosa che mi faceva sentire serena e rilassata...
poi ho capito..
era l'odore di Bologna in estate nell'ora dell'aperitivo!!

Così sembrerò pazza, però spesso mi capita sentire l'odore dell'aria e ricollegarlo precisamente ad un momento e ad un luogo.

E' una sensazione difficile da spegare ma che spesso mi fa emozionare per ciò che mi riporta alla mente, spesso mi stampa un sorriso sulle labbra mentre altre volte fa scendere una lacrima.

Bologna io l'ho conosciuta così, in estate.
Era stata un'estate in cui sono successe mille cose, alcune molto belle altre un po' più brutte, e poi l'ansia di lasciare casa e partire.
Quando sono arrivata qui la città in quei giorni, agli inizi di settembre, era semi deserta, molto più silenziosa.

-Io il silenzio in città è qualcosa che io amo alla follia, come quando nevica, o come la domenica mattina-

Era calda e silenziosa, e poi, all'ora del tramonto si respirava quest'aria.
L'ho riscoperta poi un anno dopo, (e poi in tutti gli anni successivi) quando i tavolini all'aperto dei bar si riempiono di ragazzi e l'aria tiepida e la luce del sole fanno sembrare tutto così ovattato.
Beh per me è magico...

E per voi Gente, esistono degli odori che vi riportano alla mente sensazioni e luoghi particolari??

Un Bacio.

0

La mia Pasqua 2014

Hei Gente,
come avete passato la Pasqua??e la Pasquetta?
Vi siete alcolizzati e avete mangiato tonnellati di carne e dolciumi vari??

La mia è stat una Pasqua diversa dal solito ma molto bella.

Ho conosciuto la dolcissima nonna di Richy e ne sono stata tanto tanto felice! Credo che anche a lei abbia fatto piacere conoscermi  ed ovviamente mi ha fatto piacere anche conoscere tutto il resto della famiglia, anche se sono molto timida, ma credo di aver scampato figuracce...meno male :)

Il viaggio del ritorno è stato un po' particolare...

Tutti convinti impostiamo la destinazione sul navigatore e partiamo.
Dopo circa un quarto d'ora ci rendiamo conto di stare per imboccare l'autostrada, che però noi non volevamo fare cosi ci giriamo e, senza riuscire a reimpostare quel maledetto navigatore, in qualche modo a tornare al punto di partenza e ad imboccare la statale che avevamo percordso all'andata.
Imboccata la strada giusta ci siamo messi tutti tranquilli, convinti che la strada a quel punto sarebbe stata semplice da seguire come lo era stata all'andata.
Ma avevamo sottovalutato qualcosa.
Arrivati nei pressi di Foggia ci rendiamo conto che stavamo entrando all'interno della città invece di prendere l'uscita che ci avrebbe ripostati sulla statale che ci doveva riportare a casa, o comunque su una tangenziale o non so cosa.
Fatto sta che decidiamo di uscire per fare un'inversione di marcia e prendere l'uscita giusta ma, seguendo sempre il nostro ormai fedelissimo amico navigatore, ci ritroviamo in una strada che stretta che costeggia la tangenziale.
Già dall'inizio sembrava strano che una stradina così stretta potesse servire come strada di collegamento alla tangenziale, ma impavidi diamo retta e ciò che il navigatore sembrava dirci.
Arrivati più avanti ci troviamo difronte tre tizi, tutti e tre con una mano in tasca al di fuori di una villa gigante, con un cancello gigante al cui inteno due cani lupo non molto socievoli e subito dopo.... il nulla ...
era una strada senza uscita!!
Non potete capire che brutta situazione, ci siamo girati sotto lo sguardo fisso di quei tipi loschi che, per fortuna, si saranno accorti che aravamo solo tre poveri imbecilli.
Riusciamo finalmente a rimetterci sulla tangenziale.
La strada però non ci sembrava quella percorsa all'andata, nè quella che Richy e suo fratello percorrono spesso per tornare a casa dalla puglia.Dopo poco ci troviamo accanto una grossa colonna con sopra un enorme "UFO".. si si proprio come le navicelle aliene che si vedono nei film, con tanto di lucine rosse sui lati...
Non siamo riusciti a capire che diavolo fosse, l'ipotesi più accreditata rimane quella dell'ufo gigante, ma in ogni caso riusciamo a capire che diavolo avessimo sbagliato nel prendere l'uscita: semplicemente avevamo preso la tangenziale nel verso opposto.
Percorsa la tangenziale, arrivati a reimmetterici sulla statale troviamo l'ultima (per fortuna) cosa inspiegabile del viaggio... tre macchine in fila che cmminavano ad una velocità di 10 km/h con le doppie frecce.

Ok, apparte tutto questo, e apparte il fatto che la strada era semi disastrata e senza illuminazione, il viaggio è andato alla grande!! :)

Tornata a CiBi, dopo aver mangiato l'impossibile a pranzo, mi è toccata la cena da mia nonna, e, la nonna è sempre la nonna, devi mangiare tutto quello che hai nel piatto, manco stesse per arrivare una qualche guerra mondiale.
Stavo scoppiando!!


Ma vi avevo detto che sabato avevamo fatto una super spesa per pasquetta??
Aiutooo
Anche il giorno dopo abbiamo passato l'intera giornata a mangiare, bere e giocare ad un nuovo gioco troppo troppo divertente.
Il nome non lo ricordo ma consiste in questo: ci sono una mazzo di carte nere con scritta una frase incompleta e un mazzo di carte bianche su cui sono scritte parole e frasi a caso. All'inizio del primo turno ogniuno ha in mano 5 carte bianche e viene viene estratta a caso una nera che viene letta ad alta voce. A questo punto ogniuno deve scegliere tra le proprie carte bianche come meglio completare la frase, nel modo più simpatico e originale. Vince il punto chi compone la frase più divertente.
Detto così può sembrare stupido ma ci si diverte davvero tanto a sentire le frasi che vengon fuori... sopratutto dopo qualche bicchiere di vino :)

E' stata una pasquetta semplice ma davvero una delle più divertenti!!

E veniamo ora a Martedì... vi dico solo che la mattina mi sono svegliata alle sette perchè ero agitata e non riuscivo a dormire...
molti non capiranno..
Ho tagliato tipo l'80% dei miei capelli... ci avevo pensato molto e i capelli lunghi mi piacciono però avevo voglia di cambiamento, poi i capelli corti sono più ordinati ed io sono un po' sfaticata a sistemarli ogni volta.
Alla fine è andata bene, il risultato non mi esalta ma non mi ha neppure fatto venire le lacrime agli occhi e sono felice di aver cambato.

Nel pomeggio poi dovevo andare a salutare nonna, e visto che lei tanto ci teneva ho fatto venire anche Richy per presentarglielo... credo si siano piaciuti ed è molto importante per me visto che lei è il pilastro della nostra famiglia!!
Gli è piaciuto talmente tanto che poi la sera ha chiamato mamma dicendole che vuole fare un lavoro all'uncinetto da regalere a sua mamma :) che tenera la mia nonnina... ora staremo a vedere se sene ricorderà.. ha pur semmpre 92 anni..

Così questa è stata la pasqua dedicata alle nonne!


Domani si riparte, le vacanze sono finite e questa serie di ponti che stanno per arrivare non credo che potrò godermeli a pieno, ma dovrò darci dentro con lo studio -.-'

E a voi che mi raccontate delle vostre vacanze??
Le mie sono state particolari e memorabili!!

Ora vi saluto
Buona settima Gente.
0

Buona Pasqua

Sono finalmante a letto.. oggi giornata impegnativa per organizzare tutto per Pasqua e pasquetta.
Quest'anno la mia Pasqua sarà diversa e per la prima volta in23 anni non la passerò con i miei.

Eh si, perché domani sarò a pranzo con la famiglia di Richy in puglia.
Sono felice perché conoscero una parte della sua famiglia che non ho mai visto anche se dall' altra parte un po' mi mancherà non stare con i miei... ma vabbe ... si cresce.

Si questa cosa mi fa sentire che sto invecchiando..
Eheheh..
ma no io di testa rimarrò sempre la bimba minchia di quando avevo 15 anni XD.

A tutto ciò si aggiunge un po' d'ansia dovuta al fatto che... aiutooo, mi vergogno tantissimoooo -.-"
Vi farò sapere com'è andata...voi incrociate le dita x me!!

Oggi abbiamo anche fatto la spesa per pasquetta..
soliti mille litri di alcool e soliti mille kg di carne :)
Andremo a casa di un nostro amico a mangiare, bere e dire cavolate :)

E voi cosa farete??

Ora scappo a dormire che domani la sveglia suona presto.

Buona Pasqua Gente.

0

Fotine da Milano

Quasi dimenticavo... Milano.

Beh è stato un bel weekend, rilassante e divertente. Di certo non sostituirei mai Bologna con Milano, ma sarà che a Bologna ho una parte del mio cuore.

Siamo capitati durante il weekend della fiera del "Salone del mobile" quindi, un casino assurdo di gente ma per un weekend si può fare dai.

Vi lascio un po' di foto

Baci Gente



































0

Benvenuti in Lapponia

Sono a CB, qui fa un freddo cane ed il tempo è una merda.., ma non solo il tempo!

E' uno di quei giorni in cui vorresti parlare con qualcuno ma non sai con chi, e poi, nbeh non sapresti nemmeno cosa dire. 
Hai solo voglia di mandare a quel paese il mondo intero, che poi ci tiri dentro anche quelli che non c'entrano niente o quelli che dovresti ringraziare perchè ti hanno dato tanto negli anni.

Ma ora no!

Vuoi solo mandarli a quel paese perchè poi infondo nessuno può conoscerti davvero fino al midollo, anche se provi e riprovi ad essere il più trasparente possibile.

Ma si sa l'uomo è scettico per natura e dobbiamo farcene una ragione.

Mica come i cani, loro si fidano ciecamente del loro padrone e provano un amore incondizionato che penso non abbia eguali in natura. Solo chi ha avuto un cane potrà capirmi.

Vebè oggi va così. E' spuntato anche il sole, chissà se non si rassereni anche la mia di giornata ...

...Be positive Gente.


0

Eccomi qui di nuovo in partenza, stavolta si torna a casa a CiBi  per Pasqua.

Prima di preparare la valigia ieri, ho controllato il meteo... praticamente giù è inverno!!
Infatti ho fatto un sacco di fatica per capire cosa portarmi perchè ho già fatto il cambio di stagione e quindi non ho più maglioni pesanti a portata di mano...

Ok, mi vestirò a strati.. probabilmente TANTI strati!

Il weekend a Milano è andato bene e appena possibile farò un post con un po' di fotine per raccontarvi tutto.
In un altro periodo sarei corsa a scrivere un post appena tornata però in questo periodo le cose sono un po' diverse...ma probabilmente presto passerà e ritornerà la voglia di scrivere. Inoltre ho avuto parecchio da fare tra bollette, pulizia casa e valigie.



0

Si parte per Milano

Ciao Gente, volevo scrivere un post velocissimo perchè sto per partire...
partire...uauuu...
hem si, andiamo a Milano per il weekend a trovare una nostra amica e a vedere la sua partita di calcio femminile....ci sarà da ridere...
non per il calcio femminile eh, ma perchè nella sua squadra quasi nessuna ha mai giocato prima di quest'anno, quindi immaginiamo di vederne delle belle..
 e poi ne approfittiamo per conoscere un po' di movida milanese, e per me sarà la prima volta nella Milano by night . woooo :)

In questo momento sto facendo una cosa moolti faiga..
sto cucinando una frittata, eh già... paninozzo con la frittatozza sarà la nostra cena..io ancora continuo a chiederemi se la frittata è meglio farla con la fiamma al massimo o al minimo...

I dilemmi della vita.

Ok... si è distrutta.

Ci sarà un motivo se non faccio mai le frittate, non le so fare!!

Vabè, la salverò!!

Ora vi saluto prima di fare altri danni.

Buon weekend Gente!

0

Solo io posso avere ancora fame dopo una mega mangiata di sushi..
Ci deve essre qualcosa che non va...
Ma non in me.. nel sushi !!

Hem... si lo so che avevo iniziato a fare quella roba depurativa ma è tornata su la una mia amica.. e c'eravamo promesse che quando sarebbe tornata avremmo mangiato sushi... e che fai?? mica puoi tradire così una promessa fatta...eh no.. e poi, detto tra di noi, io quella "dieta" non sono proprio brava a farla..
Frutta e verdura mi piacciono tantissimo ma, la colazione non si tocca!! e poi come la faccio la scarpetta senza il pane???

Crisi esistenziale...

Comuque a ricordarmi di smetterla di mangiare come un bufalotto è arrivata l'estate.
Eh già...
Mica la primavera, proprio l'estate!! Oggi ho dovuto fare un velocissimo cambio di stagione perchè le magliette a miniche corte erano sotterrate dalle pile di maglioni di lana  e oggi con le maniche lughe proprio non si stava.
Ho visto anche ragazzine, appena uscite da scuola con shorts senza calze e canotte con bretelline sottili...
apperte che come diavolo vai conciata a scuola???
e poi...  quando ci saranno 40 gradi ti toglierai anche la pelle???
Comunque era per farvi capire che fa proprio caldo.

Ah.. ieri, dopo tipo 3 settimane che la prof. era sparita nel nulla, sono tornata a tirocinio... 3 ore e mezza per inserire quei cavolo di dati al pc...io dettavo e lei scriveva.. potete ben capire che alla fine odiavo il suono della mia voce (più del solito..)

Buona serata Gente.
0

Hamburger

Io penso che ormai ci siamo.....
La ricetta perfetta degli hamburger ormai l'ho trovata...
Così oggi posso anche svelarvela :)

Ingredienti per 3 hamburger:
400 gr di carne macinata
3/4 di cipolla
1 cc di senape
1cc di ketchup
sale q.b.
pepe q.b.
fettine di scamorza (o sottilette)
 
Iniziate tritando moooooolto finemente la cipolla, e poi unitela con la carne, il sale, il pepe, ketchup e senape.
Sì, anche senape e ketchup vanno mischiati alla carne :)
Ora amalgamate tutto per bene con le vostre belle manine e formate delle polpette che poi andrete a schiacciare. cercate di fare dei meddaglioni più compatti possibili in modo che poi non si andranno a rompere in cottura.
Mettete sul fuoco una bella padellona antiaderente e, solo quando sarà bella calda potete mettere i vostri hamburger e dei rametti di rosmarino sparpagnliati qua e la nella teglia.
Fate cuocere per qualche minuto da un lato e poi girateli. Quando saranno pressocchè cotti da entrambi i lati adagiatevi sopra le fettine di scamorza, abbassate il fuoco a minimo e coprite con un coperchio così che si scioga per bene.
Ora potete passare alla composizione del vostro panino.
I miei erano così:
  • pane leggermente scaldato in forno, ma va bene anche su una piastra
  • ketchup
  • carne
  • scamorza 
  • pomodoro
  • insalata
  • pane
Questi sono puri e semplici, ma potete renderli più porcellosi che volete!! In ogni caso penso che se l'impasto dell'hamburger è fatto bene saranno buuoni con qualsiasi altra cosa, ma anche senza niente.

Aggiungete una bella birra ghiacciata e godetevi la vostra cena!!

Ciao Gente.
0

Un pomeriggio con Gino

Avrei voluto scrivere ieri sera un post ma sono rimasta bloccata a letto con un mal di testa assurdo... ero anche riuscita ad addormentarmi verso le nove e un quarto ma poi alle 23 mi sono svegliata perchè metà della mia testa sembrava si stesse strappando.
Un dolore fortissimo e assurdo che per la disperazione avrei iniziato a prendere a testate il muro pur di farlo passare.
Poi ho preso un moment e dopo una mezz oretta sono riuscita a riaddormentarmi.

Forse saranno state le poche ore di sonno

Sabato, infatti abbiamo organizzato una pizza a casa di Richy con alcuni amici... ma la pizza stavolta l'abbiamo fatta tutta noi ed è stata un successo.
Abbiamo approfittato della serata per festeggiare anche una nostra amica che ha ricevuto un contratto di apprendistato per due anni, quindi birre, vini e spumanti non ce li siamo fatti mancare.


La mattina dopo sveglia presto, Richy aveva una partita ... doh...
Tutti di corsa perchè stavamo per perdere l'autobus usciamo di casa e... per le scale incrocio lo sguardo di un micione gigante e dolcissimo...
Era Gino, il gatto della vicina che era scappato.
Proviamo a bussare alla porta ma non ci apre nessuno, quindi decidiamo di metterlo a casa in modo che non scappasse fuori dal portone.
Poco più tardi la vicina ci dice che non sarebbe tornata a casa prima delle 21 di sera perchè era a lavoro.
Quindi il nostro pomeriggio l'abbiamo passato tutto a riempire di coccole questo micio dolcissiimo e morbidosissimo.

"Ma cosa ci sarà dietro questa porta??"
"hei...ho visto il terrazzo... fatemi uscireee!!"
Gatto educato...i bisognini si fanno in bagno!!
Sì Gino... però non a terra -.-'
No dai, non buttarti di sotto!!
"No vabè, se mi date la pappa rimango"
Hem.... vedo una coda...
"No cavolo, mi hanno scoperto..."
"Bel panorama da qui eh..."


....peccato che io sia allergica e dopo un po' mi siano iniziate a venire delle bolle sulle gambe e raffreddore dovuto all'allergia.. ma come potevo stare lontana da una palla di pelo così??

P.S. Oggi primo giorno di detox (a modo mio...) ed ho già capito una cosa: La colazione con la frutta non fa per me... almeno a colazione ho bisogno di carboidrati!!
...Ora vediamo cosa riuscirò a combianare nei prossimi giorni..

A presto Gente

0

Sono nonnetta dentro...

Così mi preparo ai miei 5 giorni "disintossicanti".. 9 kg di frutta e verdura basteranno???
Forse qualcos'altro torno a prenderlo...

Questa mattina alle 8.45 ero già nel "nuovo" negozio di frutta e verdura.
 Lo bramavo da una settimana...
Hem.... Sì, come le migliori delle vecchiette!!
Vebbe comunque ho ragione ad essermene innamorata perchè oltre ad essere vicino casa, è grandissimo, è self-service, costa tutto molto poco, e puoi trovarci quelunque cosa... anche frutti strani, lunghi un metro e mezzo (che fanno venire in mente le battute più pessime e più scontate della storia, ed io ricado pienamente nella categoria di coloro che le hanno pensate -.-').
Poi nella parte salumeria, c'è il salumiere che prima era al conad sotto casa che c'ha regalato due fette di mortadella una volta!! Un grande quell'uomo... però credo che ai responsabili del conad non fosse molto simpatico... povero!!

Ah vi presento l'ultimo arrivato

Si chiama Brunello e starà a casa da Richy.
Non è bellissimo??? *.*

Buon weekend Gente!


0

E per iniziare il weekend belli carichi... Pancakes

Si sa che nel weekend ci si vuole un po' coccolare, alzarsi con calma, e magari prepararsi una bella colazione quindi voglio darvi un'idea per una colazione super ricca e super gstosa anche abbastanza veloce ma che vi darà parecchia soddisfazione.



Ingradienti per 2 persone:
60g di farina
12g di burro possibilmente ammorbidito
1 uovo
100ml di latte
1 cc di zucchero
1/2 cc di bicarbonato
1 pizzico di sale

Io per praticità faccio in questo modo metto tutti gli ingredienti all'interno del bicchiere del minipimer, ancora meglio se ha anche il beccuccio. Frullo prima le uova, poi aggiungo il burro poi lo zucchero, il bicarbonato, il pizzico di sale la farina e infine il latte. Poi con il bicchiere stesso verso il composto nella padella ben calda e appena unta con del burro o dell'olio, e formo dei cerchi di impasto.
Vi accorgerete che saranno pronti da girare quando si andranno a formare delle piccole bollicine sulla superfcie.




Io li ho farciti con della nutella e li ho disposti a strati. Potete mangiarli anche con la frutta o il classico sciroppo d'acero.
0

Coscienza critica

Per fortuna l'informazione in itlaia è libera, ma a volte può esserlo anche un po' troppo.
Mi ritrovo molto spesso innervosita da articoli, ma sopratutto dai commenti a questi, di persone poco informate.
Non parlo solo dell'informazione politica, ma anche quella di tipo scientifico che spesso viene divulgata da persone che non sono del campo.
Voglio darvi uno spunto di riflessinìone perchè penso che una delle cose più importanti nella vita sia una visione critica di tutto ciò che ci accade intorno. Certo non possiamo sapere tutto e di tutto, saremmo dei mostri, ed è per questo ovvio che spesso dobbiamo affidarci a tv e giornali. Questo è  giusto e normale, quello che dico io è che, se un determinato argomento ci colpisce per una qualsiasi motivazione, prima di sparare a zero è bene informarsi.
Spesso gli articoli ci danno anche tutte le informazioni giuste e corrette, ma non si sa per quale motivo il nostro cervello è portato a dare più risalto a quelle "brutte", che ci  scuotono o quelle che "ci fanno comodo" piuttosto che avere una visione generalel della cosa.

Per fare un esempio in ambito scientifico, che forse mi compete leggermente di più, spesso accade che si parli di sostanze su cui vi sono ricerche in atto per sapere se possano generare o meno tumori.
Bene, ora dovete sapere che, essendo la natura ovviamente influenzata da moltissimi fattori, per determinare se una sostanza è cancerogena o meno vengono fatti tantissimi studi a riguardo, che impigano anche molto tempo prima di essere portati a termine. Quasi sempre non basta un solo studio per poter dare una risposta. Noi però tendiamo ad allarmarci leggendo un articolo in cui c'è scritto che questa determinata sostanza in due studi su 10 è risultata cancerogena e magari ci sono ancora studi in corso??  Che prevenire sia meglio che curare sono d'accordo, ma poi perchè non dare lo stesso peso a studi, ad esempio sul fumo di tabacco che hanno portato a confermare quanto questa sostanza sia cancerogena?

Non dico di sottovalutare ciò che leggiamo, l'unica cosa che trovo di grande importanza è avere una coscienza critica che ci permetta di dire: "ok, ho letto questa cosa che ha catturato in quelche modo la mia attenzione, e ora ho uno spunto per informarmi" e non come si fa di solito che si punta il dito. Perchè alla fine criticare e lamenentarci ci viene molto più seplice di "perdere tempo" per informarci.

Ricordate, inoltre, che spesso il marketing può farci brutti scherzi. Le campagne pubblicitarie possono dire ciò che vogliono pur di farci comprare un qualcosa piuttosto che qualcos'altro, come anche spesso le trasmissioni televisive vengono create ad hoc per indirizzare la nostra attenzione vergo cose che nella realtà non hanno alcun significato particolare.
0

Artista di straada per un giorno, anzi 10 minuti!

Finalmente mi sono ripresa, ci è voluta solo una bella dose di medicine...
La settimana scorsa l'ho passata quasi completamente tra letto e un pò di studio nei momenti in cui mi sentivo un po' meglio, ma in ogni caso non ho messo il naso fuori dalla porta per parecchi giorni. Anche se ancora malata e sotto antibiotici e medicine varie, il sabato non si tocca, sopratutto dopo una settimana di "reclusione".
Nel pomeriggio solito giretto in centro, le temperature si sono di nuovo rialzate (Ok Marty, vedi di non ammalarti di nuovo eh..) e le strade di bologna si sono riempite di gente e artisti di strada.


Io e Riky siamo sempre rimasti affascinati dagli artisti di strada da qualli più comici a quelli più "spettacolari", e due anni fa siamo anche andati ad un fcestival internazionale di artisti di strada che si è tenuto nel parco della montagnola. Per me è stata un esperienza bellissima, in ogni angolo del parco trovavi giocolieri, mangiafuochi, acrobati ecc. Avevano anche allestito un palco sul quale nel pomeriggio chi voleva poteva andare ed esibirsi, poi c'era la parte dedicata al cibo, tanti baracchini dove mangiare e bere, dal vegetariano, agli arrosticini, alla pizza. E proprio riguardo alla pizza ho visto una cosa che penso non dimenticherò mai, un forno a legna, anche abbastanza grandicello, costruito lì, in pochissimo tempo sotto un tendone, un pò improvvisato, ma a mio avviso, di una genialità assurda.
Lo spettacolo più bello a cui ho assistito quella sera è stato uno spettacolo con delle sfere di vetro che questo ragazzo faceva roteare tra le mani. Lui era davvero bravo, ma a regalare un'emozione ancora più magica era la locatio: un autobus bello vecchiotto a cui erano stati tolti tutti i seggiolini ed era stato adibito e "mini-teatro" con una capienza massima di una quindicina di persone sedute su vari cuscini.
Ma torniamo a sabato.
Ci trovavamo in Piazza Maggiore, vicino la fontana del Nettuno quando scorgo un nal ragazzotto un po' particolare  con gli occhi azzurri e dei mega basettoni. Giusto il tempo di assaporare le mie amate medicine che poco più in là ci accorgiamo che sta per iniziare uno spettacolo di giocoleria e scopriamo che il ragazzo con gli occhi azzurri è proprio uno dei due giocolieri. Così ci avviciniamo e ci ritroviamo in prima fila pronti per goderci lo spettacolo, tempo 10 minuti e Richi è già stato preso di mira da "jason e jason" con le solite battute per intrattenere il pubblico. Poco dopo arriva il momento di scegliere un "volontario".... ed ecco che scelgono Riky e dopo varie battute e scherzi vari lo mettono tra di loro facendogli roteare davanti e dietro delle torcie infuocate. Per fortuna  oltre ad essere molto simpatici erano anche molto bravi, e Riky ha avuto il suo momento di "celebrità".



La nostra serata è poi continuata con il concerto di un nostro amico che suona in un gruppo Ska dal nome "balotta continua", quindi ci siamo divertiti a ballare e cantare, peccato solo che non stessi proprio al top per divertirmi e fare una bella serata.


E a voi com'è andato il weekend???
Buona settimana a tutti Gente!!
0

copyright © . all rights reserved. designed by Color and Code

grid layout coding by helpblogger.com