Un bellissimo weekend per i tuoi 25 anni, Auguri amore!!

hei Gente, mi trovo agonizzante sul letto perchè, alla mia situazione influenzale che dura ormai da 12 giorni, si è aggiunto il maledettissimo ciclo. Anche se sempre accompagnata dalla mia fedele amica Tachipirina, ho passato un weekend davvero magnifico. Sono stati praticamente tre giorni di festggiamenti e penso che Richi possa essere davvero felice di aver concluso in questo modo il suo primo quarto di secolo!! Venerdì sera sono venuti i nostri amici da Roma ed abbiamo passato la serata con la nostra superpizza qualche birra e tante risate. Il giorno dopo avevamo in programma un super pic-nic ma per colpa del tempo incerto (la mia influenza ringrazia) siamo rimasti a casa per pranz con super gelatozzo nel pomeriggio alla Finivia, chi è di Bologna puo' capire quanto sia irresistibile quel gelato!! Poi la sera prima aperitivo e poi tutti a casa... la mia cheesecake è stata spazzolata nel giro di 3 minuti... la prossima volta devo farne una gigante!! A casa, com'era prevedibile, siamo partiti con i giochi alcolici...beh le cose dette fino alle 3.30, orario in cui siamo andati a dormire, non le ricordo bene, e forse meglio così. P.S. E' ormai palese l'impossibilità di riuscire a finire il gioco dell'oca (alcolico)!!! Siamo stati benissimo anche se poi Domenica, dover salutare tutti naturalmente ha portato un po' di malinconia, ma speriamo di riuscire a ripetere la cosa il più presto possibile. Ora credo che fino a Sabato resterò chiusa in casa per cercare di riprendermi finalmente, perchè credo che il mio corpo stia cercando di chiedermi in tutti i modi una tregua! Ciao Gente, Buona settimana!!
0

Polpette al sugo

Il titolo parla da sè... le polpette al sugo sono qualcosa di strabiliante!!

Ingradienti:
150 gr di carne macinata
1 uovo
una manciata di parmigiano
una manciata di pangrattato
1 cucchiaio di latte
1 spicchio di aglio 
sale
pepe
150 ml di salsa di pomodoro
olio evo q.b.

In una ciotola unite la carne macinata con l'uovo e mescolate tutto per bene. Poi aggiungete l'aglio tritato molto finemente, il pangrattato, il parmigiano e il latte e continuate ad amalgamare. Ora aggiustate di sale ed unite anche una spolverata di pepe. A questo punto formate le vostre polpette e passatele nel pangrattato, quindi fatele rosolare in una pentola con dell'olio caldo. Quando saranno ben rosolate potete aggiungere la salsa di pomodoro e lasciare cuocere per una mezz'oretta.

P.S. Assicuratevi di avere in casa un bel chilozzo di buon pane prima avventurarvi in questa preparazione ;)
0

Il mattino ha l'oro in bocca..

ultimamente con tutti i dolci che faccio mi sento una pasticciera, ed oggi me ne sono toccati ben due... Ebbene sì, colui a cui non piacciono nè cheesecake nè kebab ha confessato che il suo dolce preferito è proprio la mia cheesecake e l'ha "ordinata" per il suo compleanno. Non potete capire che soddisfazione, per la prima volta non mi sono sentita dire:"dai il dolce sceglilo tu, che io non me ne intendo" oppure:"vabbe fai una ciambella", non potete capire che odio provo per queste frasi!!! Quindi oggi mi sono messa all'opera: cheesecake per sabato e salame di cioccolata per domenica! Io intanto passato il raffreddore, sono alle prese con un brutto mal di gola.. quest'anno mi sto beccando proprio tutto, e meno male che ci sono 20 gradi da qualche settimana -.-'' Da domani inizia il lungo weekend e già so che domenica sera sarò stanchissima... Si dice che il weekend ci si riposa..beh però se usi il weekend per fare tutto ciò che non puoi fare durante la settimana, come pulire casa oppure uscire con gli amici e fare festa, come puoi ricominciare la settimana carico dopo 6 ore di sonno distribuite su 3 notti?? Eh si perchè poi ho questo piccolo problema ultimamente... il mio orologio biologico ha deciso che alle 7 del mattino io debba essere sveglia, qualunque sia l'ora a cui sia andata a dormire la sera prima, davvero, questa settimana sia che andassi a letto alle 4 del mattino, sia che andassi a letto alle 11 di sera, alle 7 ero sveglia, ma sveglia proprio da non riuscire più a riaddormentarmi neppure mettendomici d'impegno, e la luce del sole non conta perchè succede sia con le tapparelle aperte che chiuse... Bene!! Però devo confessare che adoro svegliarmi presto la mattina, in quelle ore è tutto così silinzioso, c'è il sole già alto ma sembra anche lui così discreto, e poi mi piace prendermi tempo per fare una bella colazione, poi una bella doccia e poi rendermi conto che la mattina è ancora tutta davanti a me per fare tutto ciò che devo... Ciao Gente.
0

Emozioni misteriose

Capita così, che alcuni giorni ti senti emozionata per qualcosa che però non sai cosa sia, come se da un momento all'eltro, o nel giro di qualche giorno debba accadere qualcosa di bello e tu sei lì che fremi perchè accada, stranamente aspetti qualcosa che però non sai cosa sia. E non è quell'aspettare che ti mette ansia, ma ti fa stare sereno. Oggi mi sento così! Sarà l'arrivo della primavera ed il sole che ormai fa parte di queste giornate, o sarà che stiamo proggettando il prossimo weekend, e aspettiamo l'arrivo dei nostri amici per cui, qualunque cosa faremo sarà un bel weekend e questo mi mette adrenalina perchè poi è sempre così, quando ci sono le persone giuste va sempre tutto alla grande!! Beh forse però è ora di darsi una calmata... l'embriologia mi chiama, e la mia testa cerca di pensare a qualunque cosa pur di non ascoltarla!! Ciao gente.
0

Sformato di patate, scamorza e zucchine

Questa ricetta arriva fresca fresca dalla cena di ieri sera. Come spessissimo accade eravamo stra indecisi su cosa preparare e mettendo insime qualche ingrediente è nato questo sformato buonissimo, da provare!!

Ingredienti:
2 patate
1/2 scamorza
1 zucchina
mollica di pane q.b.
olio evo q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Iniziate col tagliare a fettine non troppo sottili le patate e lessarle per una decina di minuti. Ungete una teglia da forno e foderatela con le patate,

disponeteci sopra la scamorza tagliata a fettine

 e sopra ancora le zucchine grigliate


 una spolverata di pepe ed un pizzico di sale.
 Finite il tutto con una spolverata di mollica di pane ed un filo d'olio. Infornate a 200 gradi per circa 30 minuti.



0

16.03.2014

Non sono neppure le dieci ed io già sono sotto le coperte.. beh questo batte ogni mio record, ma è a testimonianza del fatto che sia stata una settimana bella piena. Per incorniciare il tutto da mercoledì ho un raffreddore fortissimo di quelli che ti fanno sentire la testa e gli occhi pesanti.. fortuna che piano piano stia passando!!
Giovedì c'e' stata la laurea di due mie amiche di università e la sera siamo stati in un locale a ballare canzoni anni 90-2000 fino alle 4 del mattino e ci siamo divertiti tantissimo!!Venerdì poi, con raffreddore fortissimo e poche ore di sonno ovviamente mi aspettava il tirocinio, tre ore davanti al pc non sono di certo state rinvigorenti per me...anzi tutt'altro.

Finalmente però è arrivata la primavera, anzi, ormai siamo già nel suo pieno, così ieri ne abbiamo approfittato per fare un giretto a Villa Spada, uno dei miei parchi preferiti di Bologna. C'erano un sacco di gruppi di ragazzi a magiare, bere, e rilassarsi e ci è venuta la geniale idea di farci un pic-nic al più presto!!! yeeeee!!!



E dopo la lunga camminata... pizzaaaaa e brownies!! Ormai abbiamo trovato la ricetta perfetta per la pizza ed è davvero la nostra preferita, senza paragoni!!!
 



Oggi per concludere abbiamo fatto una lunga passeggiata tra le strade del centro godendoci il sole e gli alberi in fiore

0

Torta Kinder

Come si intuisce dal titolo, questa di certo non è un dolce leggero e raffinato, però ottimo se si hanno degli amici molto golosi ;)


Ingredienti per la base:
250 grammi di zucchero
250 grammi di farina
3 uova
130 ml di olio di semi
130 ml di acqua
cacao amaro q.b.
lievito chimico in polvere

Per la bagna:
latte

Ingredienti per la farcia:
Nutella q.b.
panna 200 ml
zucchero q.b.

Ingredienti per la copertura:
60 grammi cioccolato fondente
1 cucchaio di nutella
1 cucchiaio di latte o panna

Montate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero poi aggiungete l'olio e l'acqua continuando a mescolare e poi incorporate le farine.
Imburrate ed infarinate uno stampo per dolci e versateci il composto all'iinterno e fate cuocere a 170 gradi peer 30/40 minuti.

Una volta che la nostra base sarà cotta e raffreddata per bene potremo tagliarla a metà bagnarla con il latte e ricoprirla con uno strato di nutella ed uno di panna montata e riposiposizioniamo lo strato superiore, anch'esso bagnato con il latte.
Ora sciogliamo a bagno maria il cioccolato fondente, la nutella e il latte e con questo composto andremo a glassare tutta la nostra torna. Ora riponiamola in grigo e lasciamola riposare almeno un paio d'ore in modo che la grassa solidifichi ed il tutto si compatti meglio.


0

copyright © . all rights reserved. designed by Color and Code

grid layout coding by helpblogger.com